Discipline Coreutiche - Composizione della Danza

Corso di Diploma di 2° Livello

Presentazione

Durata del corso: 2 Anni

Obiettivi formativi

L’obiettivo formativo del corso è quello di: Fornire conoscenze fondamentali dell’arte coreutica nell’ambito della creazione e della composizione della danza. Fornire conoscenze in ambito tecnico-analitico sia del linguaggio coreutico contemporaneo che dei sistemi compositivi della coreografia contemporanea nel contesto dell’ecumene globale dove Oriente e Occidente diventano punti di vista relativi in base alla posizione dell’osservatore. Fornire conoscenze in ambito teorico-storico-antropologico e metodologico dell’arte coreutica e del suo ruolo come forma specifica all’interno della cultura globale. Fornire conoscenze in ambito musicale applicate alla danza in tutti gli aspetti della composizione e della tecnica della danza. Fornire conoscenze sull’uso tecnico e creativo delle nuove tecnologie applicate alla composizione della danza. Fornire conoscenze del repertorio della danza contemporanea sia in Occidente (America/Europa) che in altri contesti geografici come l’Africa e l’Oriente. Fornire conoscenze sostanziali dell’apparato teatrale: costumi, illuminotecnica, scenografia, regia e drammaturgia. Con delibera del Consiglio Accademico vengono individuate le discipline per le quali è prevista la presenza del Maestro Accompagnatore settore ADTM/01.

Prova finale

La prova finale consente di mettere in risalto le competenze acquisite in ambito teorico e pratico con un progetto/allestimento che include un testo teorico, comprensivo di bibliografia, sull’ambito della ricerca intrapresa con allegata una scheda tecnica degli elementi costitutivi quali: musica, scene, costumi, drammaturgia ed eventuale utilizzo di nuove tecnologie. A questo corrisponderà una messa in scena della durata di 20 minuti massimo (discussione esclusa) in cui lo studente può avvalersi anche del supporto di interpreti provenienti dal Triennio. Il fine è quello di applicare le conoscenze tecnico/teoriche al lavoro compositivo e alla sua rappresentazione.

Prospettive occupazionali

Il corso ha come finalità la formazione di coreografi, performer, progettatori di eventi coreutici (anche attraverso l’utilizzo delle tecnologie), performance in teatri e/o altri contesti espositivi e performativi sia in Italia che all’estero. Le competenze relative alluso delle nuove tecnologie permettono un inserimento nel mondo lavorativo nel settore dell’arte multi-mediale mentre le competenze teoriche in ambito storico, psico-pedagogico, antropologico, metodologico e tecnico permettono una applicazione delle competenze anche nell’ambito della didattica della danza e dei laboratori coreografici.

Languages