Didattica delle Discipline Coreutiche indirizzo Danza Classica

Diploma di 2° Livello

Presentazione

Durata del corso: 2 Anni

Manifesto degli Studi – A.A. 2021-2022

Obiettivi Formativi

Il biennio specialistico per l’insegnamento delle discipline coreutiche indirizzo danza classica si propone di formare, nel contesto delle arti coreutiche, insegnanti di danza classica di elevato profilo professionale. Il percorso di studio proposto ha l’obiettivo di fornire allo studente competenze artistiche, tecniche e metodologiche tali da consentirgli la piena padronanza dei molteplici aspetti dell’insegnamento, della progettazione, della creazione e della ricerca nei diversi contesti sociali, culturali e artistici in cui la danza si esprime. Con delibera del Consiglio Accademico vengono individuate le discipline per le quali è prevista la presenza del Maestro Accompagnatore settore ADTM/01. Il percorso di studio dell’indirizzo classico privilegia l’acquisizione dei seguenti obiettivi formativi:

 

  1. La conoscenza approfondita pratica e teorica del percorso formativo della danza classica nello sviluppo metodologico dal I allVIII anno della scuola russa e la relativa applicazione in diversi contesti didattici;
  2. La conoscenza del repertorio della danza classica nei suoi aspetti pratici, teorici e analitici e la relativa applicazione in diversi contesti didattici;
  3. L’applicazione della tecnica della danza classica nei suoi aspetti metodologici riferiti all’arte coreutica attraverso l’utilizzo di una pedagogia mirata;
  4. La capacità di progettare un corso di danza nella scuola pubblica e privata, nelle scuole teatrali e in diversi contesti culturali e sociali;
  5. La capacità di applicare le conoscenze pratiche e teoriche acquisite alle indicazioni nazionali per il curricolo della scuola secondaria di secondo grado con particolare riguardo a quello del Liceo coreutico.

Prova Finale

La prova finale (tesi) per il conseguimento del Diploma Accademico di secondo livello in Danza Classica, corrisponde a un lavoro individuale a carattere teorico o teorico-pratico. Per tesi si intende un lavoro originale per contenuto scientifico, artistico, sperimentale, progettuale o tecnologico coerente con l’indirizzo metodologico e didattico del corso e corredato da un’appropriata bibliografica, riferimenti artistici e culturali comprovanti lattendibilità delle fonti.

Prospettive Occupazionali

Il biennio specialistico per l’insegnamento delle discipline coreutiche indirizzo danza classica offre allo studente le competenze necessarie per intraprendere l’attività come docente di danza classica, danza storica e di carattere, repertorio classico, fisiotecnica della danza e storia della danza nella scuola pubblica e privata di ogni ordine e grado, accademie di danza, scuole teatrali e diversi contesti culturali e sociali. Il titolo di studio rilasciato consente l’accesso diretto alla classe di concorso A-57 per l’insegnamento della Tecnica della danza classica, Laboratorio coreutico, Laboratorio coreografico e Storia della danza nel Liceo coreutico.

Languages